Menu

#1 for moving abroad

  • 1. Location Details
  • 2. Size of Move
  • 3. Your Details
  • 4. Your Quotes
  • As seen on
  • Time logo
  • Guardian logo
  • Forbes logo
  • Telegraph logo
  • BBC Radio logo
  • Business Insider logo

We are a proud member of the International Association of Movers and IAM Logistic Network.

La Mia Storia da Monaco a Milano!

Passando da Monaco a Milano subito dopo il diploma di scuola non e stato come me lo aspettavo… anzi é stato molto piu facile! Ho subito trovato un apartamento in zona San Babila, ho aperto un conto corrente e ho subito comminciato l’universita.

Milano mi ha mostrato i lati della citta che non ho mai conosciuto prima. Ho gia detto che parlavo solo due parole di Italiano??! Ovviamente ottenere una laurea in design della moda in una delle più grandi capitali della moda di tutto il mondo (ed imparare l'italiano) aveva i suoi vantaggi . La maggior parte delle persone nel settore ora vede il mio CV come qualcosa di spettacolare. Tre anni era il tempo ideale per stare a Milano.

Amicizie e vita notturna

I primi mesi ho passato a fare nuovi amici ed esplorare la vita notturna. I due anni seguenti sono stati, in gran parte, spesso rinchiuso nella mia stanza cercando di raggiungere buoni voti in un sistema che dà il 50 % ai " molto ambiziosi ". Negli ultimi mesi a Milano stavo spesso con i miei amici, e temevo il giorno in cui mi avrei dovuto trasferire a Londra. Purtroppo per il settore in cui mi voglio stabilire Milano offriva poche opportunità di lavoro per laureate di moda . Quello che mi ha colpito di più di Milano è la libertà che tutti sembravano avere.

Monaco , essendo un piccolo principato , spesso si limita a una determinata area o certi luoghi , mentre Milano permette di esplorare la città e le diverse culture . La seconda cosa che ho notato è il fatto di vivere la vita in modo molto rilassato.

A Monaco la piccola comunità significava che c'era una certa tensione tra amici comuni e tutti sapevano ' l'ultimo pettegolezzo'. A Milano nessuno nessuno si interessava per queste cose . E proprio questo mi è piaciuto molto. Ma con i lati positivi è venuto un negativo che era inevitabile in una grande città : ero meno sicura.

La cittá notturna

Tornando a casa dopo la mezzanotte significava prendere un taxi o camminare da sola su piccole strade buie.. A Monaco, ero abituata a un ambiente sicuro e troverei normale per tornare a casa da sola alle 3 del mattino, come ogni strada era custodito in modo sicuro dai poliziotti .

Tuttavia, ero pronta a sacrificare questo per la mia nuova vita della città e ho scoperto che l'Italia è un luogo stranamente belle che mi permette di prendere un treno per soltanto un ora e di trovarmi in un mondo completamente diverso. Mi chiedono spesso se vorrei mai tornare a Milano.

Probabilmente no, perché vivendo a Londra ora, una città ancora più grande ora che offre tante opportunità per la mia carrier, ho trovato la mia casa . Ma certamente mi manca parlare italiano , il cibo buono e soprattutto: i miei amici italiani.